A chi rivolgersi?

Consulta la mappa degli indirizzi utili.

area soci

Area riservata

Per comunicare...

Esplora gli strumenti che ti offriamo.

SINDROME DI ASPERGER DIRETTIVE PER L'ASSESMENT E LA DIAGNOSI

AMY KLIN, PH. D., FRED R. VOLKMAR, M.D.
YALE CHILD STUDY CENTER, NEW HAVEN, CONNECTICUT
Pubblicato dalla Learning Disabilities Association of America
Giugno 1995

INTRODUZIONE
La sindrome di Asperger è un grave disturbo dello sviluppo caratterizzato da difficoltà nelle interazioni sociali, e da insoliti e ristretti pattern di comportamento e di interessi. Ci sono molte somiglianze con l'autismo senza ritardo mentale (o ad 'alto funzionamento') e la questione se la sindrome di Asperger e l'autismo ad alto funzionamento siano o no condizioni differenti non è ancora stata risolta. Da un certo punto di vista la risposta a questa domanda dipende dal modo in cui i clinici e i ricercatori hanno usato questo concetto diagnostico fino a quando recentemente non c'è stata una definizione ufficiale della sindrome di Asperger. La mancanza di una definizione condivisa ha portato a moltissima confusione e finchè i ricercatori non hanno potuto interpretare i risultati degli altri ricercatori i clinici si sono sentiti liberi di usare etichette basate sulle loro personali interpretazioni su ci? che rappresenterebbe veramente la sindrome di Asperger, e i genitori spesso hanno affrontato una diagnosi che nessuno sembrava conoscere molto bene o peggio ancora di fronte alla quale nessuno sapeva cosa fare. I distretti scolastici non erano consapevoli di questa condizione, le assicurazioni non potevano rimborsare i servizi forniti sulla base di una diagnosi non ufficiale e non c'erano informazioni pubblicate che fornissero ai genitori e ai clinici delle direttive sul significato e le implicazioni della sindrome di Asperger includendo in che cosa sarebbe dovuta consistere la diagnosi o in che modo in quale forma dovevano essere condotti il trattamento e gli interventi. Questa situazione è cambiata quando la sindrome di Asperger è stata resa ufficiale sul DSM-IV (APA 1994) in seguito ad un grande esperimento sul campo a livello internazionale che coinvolgeva oltre 1000 bambini e adolescenti con autismo e disordini correlati (Volkmar). L'osservazione sul campo rivel? il giustificato inserimento della AS come una categoria differente dall'autismo nella più ampia categoria dei PDD, disturbi generalizzati dello sviluppo. Più importante, essa stabil´ una definizione condivisa per il disturbo che sarebbe servita come quadro di riferimento per tutti coloro che facevano la diagnosi. Invece molte ricerche nuove affermano che la conoscenza della sindrome di Asperger è ancora molto limitata. Per esempio noi non sappiamo veramente quanto comune sia o la percentuale di maschi e femmine o fino a che punto i vincoli genetici aumentino la probabilità di trovare simili condizioni nel membri di famiglia.

Visitaci su Facebook

 la pagina Facebook del Gruppo Asperger Onlus

Diventare soci

Vuoi diventare socio del Gruppo Asperger?
Iscriviti o rinnova la tua iscrizione

Notizie dal web

Una selezione di ciò che giornalmente si scrive nel mondo sulla Sindrome di Asperger:
- un panorama
- scegli tu la fonte

Calendario

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
Add to calendar

Rss